CONGIUNTI ~ Una poesia di Claudia Neri - Parole Mute

CONGIUNTI

amore psiche

Quanto ho da amarvi perché siate congiunti?

Ormai sazi di distanze e di pesanti paure

Ce l’hai tu? Ce l’ho io?

Voglio baciarvi, sacri miei amanti

Vicini e lontani, vecchi e nuovi

Chi ho congiunto una volta

E chi ho congiunto di più



E mi mancano i vostri occhi

Che come carezze stringevano i cuori

E come gemiti fondevano i corpi


Torneremo a guardarci, desiderosi d’abbracci

Da quando un bacio uccide

E non più protegge?

Spezzeremo la solitudine con

Richiami d’innocenza

Giungi tu? con-giungo io?

Incontriamoci in mezzo, dove inizia l’amore.

Claudia Neri

Te la sei persa? Leggi la poesia A che servono queste parole d’amore?