Come una retta senza punti

Come una retta senza punti,

che si snoda in ogni infinito

come un’eternità feconda

circondata da niente e se stessa

la mia vita per l’arte

l’arte per la mia vita

senza maiuscole e senza punti

immensa, dentro lo spazio

 che mi illumina sempre

che mi illumina ovunque

che oltrepassa i segmenti limitati dei sensi

verso l’oscuro e l’infinita luce

dell’anima mia

Claudia Neri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *